ostrica e salsiccia
Ostriche e salsicce allo Chablis o Traminer
27 Ottobre 2020
The Popularity Of South American Submit Order Whores
30 Ottobre 2020
brasato al barolo

Le carni brasate si preparano utilizzando il vino in fase di cottura. In questo caso abbinarci poi in tavola la bottiglia giusta è abbastanza facile: basta servire lo stesso vino utilizzato per cucinare.

Gli appassionati di questo genere di preparazioni, tuttavia, non s’accontentano, e siccome la cottura ovviamente modifica il sapore del vino,
c’è chi sostiene che una buona regola potrebbe essere quello di servire in tavola sì lo stesso vino, ma di un’annata diversa rispetto a quella utilizzata nella preparazione del piatto.

I problemi a questo punto sono due. Il primo è come adoperare le diverse annate: in pentola metteremo il vino più giovane o quello più invecchiato? La risposta è ovviamente del tutto soggettiva e comunque dipende dalle caratteristiche delle singole bottiglie
(nei rossi accade spesso che fra un’annata e l’altra vi siano grosse differenze).

Il secondo problema è economico: stappare non una ma due bottiglie dei rossi più importanti può costare parecchio.

Una terza via? Siccome anche all’interno delle denominazioni più blasonate (Barolo, Amarone ecc.) c’è una gamma di offerta qualitativamente ed economicamente molto diversificata Si può pensare di usare in cottura un vino scelto fra le etichette a prezzo più abbordabile, portando poi in tavola un’altra bottiglia della stessa tipologia, selezionata però fra quelle dei produttori migliori.

Privacy Preference Center

Cookies Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.