Canavese DOC

Photo of author
Written By Gilberto Mattei

Vino rosso rosato e bianco dalla regione Piemonte: vino Canavese.

 

La regione Piemonte ha sempre esportato, durante la propria storia, vini rinomati ed il vino Canavese DOC è sicuramente un fulgido esponente di vino rosso, rosato e bianco prodotto in queste zone della penisola.

E’ tramite l’uso di uve Nebbiolo, Bonarda, Freisa, Neretto ed altre uve locali a bacca rossa che viene realizzato il Canavese. Vitigni coltivati nei comuni di: Torino, Vercelli, Biella, Ivrea, Agliè, Cuorgnè, Rivarolo Canavese, Settimo Vittone, Roppolo, Scarmagno, Moncrivello che si trasformano in un vino unico e inimitabile.

Colore e sapore del vino Canavese.

L’atto di degustare un vino DOC passa attraverso l’esame dei sensi; è dunque attraverso gusto, vista e l’olfatto che vengono alla luce tutte le proprietà tipiche di un vino di qualità.

Il vino Canavese si presenta ai nostri occhi con un colore rosso rubino più o meno carico il quale delizia lo sguardo e deriva dalla selezione degli uvaggi che lo compongono. Al naso il vino Canavese si dimostra vinoso, mentre in bocca ci che si evidenzia risulta essere un gusto asciutto e armonico.

The gradation of the Canavese è circa di 10,5 gradi invece il giusto tempo di maturazione dopo il quale risulta consigliabile consumare il vino risulta di all’incirca 24 mesi. Il corretto periodo di maturazione dopo il quale risulta preferibile consumare il vino risulta di approssimativamente 24 mesi mentre la gradazione del Canavese è approssimativamente 10, 5 gradi.

Con che cosa si abbina il vino Canavese.

Risulta consigliabile mettere in tavola il vino Canavese ad una temperatura di più o meno          13-15 gradi assieme a primi piatti, salumi, formaggi, in quanto spesso il segreto di una ricetta cucinata alla perfezione è semplicemente l’abilità di saperla servire assieme al vino pregiato più adatto.

Did you like this article? Share it!

en_GBEnglish (UK)