Nebbiolo d’Alba DOC

Foto dell'autore
Written By Gilberto Mattei

Il vino Nebbiolo d’Alba vino rosso pregiato dalla regione Piemonte.

 

Uno tra i vini più famosi del territorio del Piemonte risulta essere il vino Nebbiolo d’Alba DOC e il vitigno viene coltivato dal tredicesimo secolo. Il vino Nebbiolo d’Alba è un vino rosso e i vitigni utilizzati per la sua creazione risultano essere Nebbiolo.

Caratteristiche organolettiche del vino Nebbiolo d’Alba.

Un vino pregiato ha l’obbligo di appagare, attraverso le sue proprietà organolettiche, l’olfatto ed il palato di chi lo degusta ed in questa capacità il vino Nebbiolo d’Alba sembra eccellere facilmente.

Al palato il gusto del vino Nebbiolo d’Alba è pieno, secco e vellutato mentre alla vista appare rosso con riflessi granata. Ma segnalare che la bellezza di assaporarlo comincia già dal il primo momento della degustazione quando il suo inebriante profumo elegante e complesso con note di lampone, confetture e spezie appagherà il vostro olfatto.

Vino Nebbiolo d’Alba: produzione e gradazione.

Il Nebbiolo d’Alba è un vino avente una percentuale alcolica di 11, 5 gradi approssimativamente ed il periodo di maturazione in cui è ottimale la sua consumazione è di 7-10 anni. Tutte le vendemmie sono raccolti all’incirca 20000 ettolitri di vino Nebbiolo d’Alba, che corrispondono a circa 2550000 bottiglie.

Nel caso in cui desideriate trovare il reale vino Nebbiolo d’Alba DOC non dovete fare altro che recarvi nei territori di Canale, Castellinaldo, Corneliano, Monticello, Piobesi d’Alba, Priocca, Santa Vittoria e Vezza d’Alba.

Il vino Nebbiolo d’Alba a tavola.

Saper associare ai cibi più ricercati un buon vino appare una tra quelle peculiarità capaci di valorizzare la tua tavola. Il vino Nebbiolo d’Alba risulta adatto in particolar modo ad essere servito con ravioli al sugo di carne, coniglio, pollo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

it_ITItaliano