Foiolo al Verduzzo

Foto dell'autore
Written By wineshop

L’abbinamento tra Foiolo o Trippa al Verduzzo e i vini è una combinazione che offre sapori e aromi ricchi e complessi, che rappresentano al meglio i sapori della cucina regionale del Friuli. Foiolo o Trippa al Verduzzo è un piatto tradizionale della regione, che consiste in trippa di manzo cotta in un sugo ricco di spezie e servita su un letto di riso o pasta. Il Verduzzo è un vino friulano, prodotto con uve da vino autoctone, che possiede un aroma floreale di frutta matura e una nota di nocciola.

Ingredienti

per quattro persone:

  • un chilo e mezzo di foiolo,
  • un etto e mezzo di pisellini sgranati, un etto e mezzo di patate novelle,
  • un etto di fave sbucciate,
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato,
  • due decilitri di verduzzo secco,
  • il brodo necessario,
  • un decilitro di olio (o burro),
  • sale, pepe.

Tempo necessario

circa tre ore

Difficoltà: 0D

Nota: il grado di difficoltà delle ricette è espresso con i simboli D (facile esecuzione), OD (media difficoltà), ODO (ricetta che richiede una certa abilità).

Preparazione

Lavare il foiolo, scottarlo in acqua bollente salata, sgocciolarlo, tagliarlo a pezzetti e farlo rosolare nell’olio (o nel burro) per qualche minuto, mescolando.

Versare il vino, farlo ridurre della metà circa, aggiungere due decilitri di brodo, far prendere l’ebollizione e continuare la cottura per circa tre quarti d’ora.

Unire quindi i piselli, le fave e le patate tagliate a spicchi, salare, pepare, bagnare ancora con un po’ di brodo e portare il tutto a cottura unendo, se necessario, dell’altro brodo.

Togliere dal fuoco, spolverizzare di prezzemolo tritato e servire.

Abbinamento Vini

Per abbinare al meglio il Foiolo al Verduzzo con un vino, è consigliabile scegliere un vino che sia in grado di bilanciare la ricchezza e la complessità del piatto. Un buon vino per accompagnare questo piatto è un vino friulano bianco, come ad esempio un Friulano di Ramandolo DOC.

Questo vino ha un profilo aromatico intenso, con note di frutta matura, fiori di campo, erbe aromatiche, miele e spezie. La sua acidità e mineralità aiutano a bilanciare la ricchezza del piatto, permettendo al gusto del Verduzzo di essere ben espresso. Unaltra scelta interessante per abbinare il Foiolo al Verduzzo è un vino bianco friulano di varietà autoctone, come ad esempio uno Chardonnay del Collio DOC.

Questo vino ha un profilo aromatico ricco e complesso, con sentori fruttati, tostati, floreali e speziati. La sua morbidezza si abbina bene con la trippa, permettendo al gusto del Verduzzo di essere ben espresso. Unaltra possibilità interessante è un vino bianco di produzione internazionale, come ad esempio un Riesling. Questo vino ha un profilo aromatico ricco di sentori di frutta matura, miele, note floreali, erbe aromatiche e spezie.

Ha anche una buona acidità e mineralità, che aiutano a bilanciare i sapori del Foiolo o Trippa al Verduzzo. Inoltre, un altro vino da considerare per abbinare al meglio il Foiolo o Trippa al Verduzzo è un vino rosso corposo, come ad esempio un Refosco dal Peduncolo Rosso del Collio DOC.

Questo vino ha un profilo di aromi ricchi e complessi, con note fruttate, speziate e di erbe aromatiche. La sua struttura e la sua ricchezza si abbinano perfettamente con la ricchezza del piatto, permettendo al gusto del Verduzzo di essere ben espresso. In conclusione, labbinamento tra Foiolo o Trippa al Verduzzo e i vini è una combinazione ricca e complessa, che offre sapori e aromi diversi e ben equilibrati. Si possono scegliere diversi tipi di vini, sia bianchi che rossi, che hanno aromi diversi ma che si abbinano alla ricchezza del piatto, permettendo al gusto del Verduzzo di essere ben espresso.

Accompagnare con Verduzzo o Montecarlo Bianco o Fiorano Bianco o Corvo Bianco di Casteldaccia.

it_ITItaliano