Vino e pomodoro qual’è l’abbinamento perfetto?

aglianico_di vulture ellenico
Aglianico della Basilicata il Barolo del Sud
19 novembre 2017
toscana colli toscana chianti classico firenze vino rosso e vini bianchi
Vini della Toscana il Chianti
4 dicembre 2017

Vino e pomodoro qual’è l’abbinamento perfetto?

pomodoro e vino abbinamento

Quando si parla di cucina italiana si pensa immediatamente agli spaghetti, alla pizza e al pomodoro ma quali sono gli abbinamenti perfetti?

Il pomodoro appartiene alla gastronomia italiana da tempi tutto sommato modesti: la sua esplosione non va più in là del Settecento, dato che prima era considerato tutt’al più una pianta ornamentale ‘d’importazione’.

Sta di fatto che oggi il pomodoro al naturale, oppure trasformato in pelato, salsa o concentrato, entra in una infinità di piatti. E dunque merita una trattazione a sé stante

quando si parla di abbinamenti cibo-vino.

degustazione di vini

In linea di massima, i piatti in cui il sapore acidulo del pomodoro abbia una certa preminenza s’accostano agevolmente soprattutto con dei vini bianchi giovani, leggeri, morbidi, capaci di offrire sensazioni erbacee, fruttate, floreali.

Con gli antipasti delicati useremo ad esempio un Sylvaner dell’Alto Adige o un Capri. Con la pastasciutta metteremo in tavola un Tocai veneto o friulano, oppure un Est! Est!! Est!!! di Montefiascone.

I pomodori ripieni si possono servire come piatto unico estivo insieme con un bicchiere di Vespaiolo di Breganze, oppure di Chardonnay non barricato.

vino e pomodoroIl pomodoro entra anche nella preparazione dei pesci in umido: possono andar bene un Frascati, una Vernaccia di San Gimignano, un Pinot Grigio.

C’è il pomodoro persino nei brodetti di pesce, che si sposano col Pinot Bianco, coi Riesling, oppure col Verdicchio dei Castelli di Jesi o con quello di Matelica.

Ma ci sono le eccezioni. La pasta col pomodoro crudo, per esempio, sta benissimo anche con un vino rosato servito fresco, mentre molti buongustai associano con piena soddisfazione alle zuppe di pesce dei vini rossi giovani serviti un po’ freschi e persino dei vini novelli rossi.

Rosso anche con le carni in umido, che pure hanno il pomodoro in pentola: salendo da sud verso nord vanno bene ad esempio un Vesuvio Rosso, un Rosso (onero, un Rossese di Dolceacqua o un Dolcetto d’Alba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi